Spesso mi imbatto in articoli sul tema “macchinario in estetica”, da chi li idolatra a chi li critica, da chi ancora crede che il macchinario in estetica è la pressoterapia, a chi concentra il suo focus sul massaggio.

Focus, è questa la parola chiave. Che vuol dire? Vuol dire che se l’articolo in questione è scritto da un’ estetista o un soggetto di settore che non usa macchinari, per le scelte più disparate, allora ti scriverà che i macchinari sono brutti e cattivi e che il tutto sta nella forza del massaggio e nella potenza della mente e che se ti concentri forte forte forte, con il massaggio vai a rimodellare pure l’anima della Cliente, diversamente se ad esempio il testo proviene magari da un centro che ha solo macchinari riducendo a zero o ad uno la presenza stessa di operatrici, allora ti parlerà dello straordinario macchinario cinese che ha solo lui e che ti rimodella come un calcio in faccia di Bruce Lee.

Come se ne esce?

Dove sta la verità?

Una persona che stimo molto afferma che la verità non esiste, dipende dalle etichette che hai dato alle tue esperienze.

Come vedi torna un po’ il concetto che ti avevo già esposto ad inizio articolo. Ognuno tira l’acqua al suo mulino.

Lo farò anche io in questo articolo?

Forse.

Lo scopo è raccontarti la mia verità, la verità che si basa sulle mie esperienze e sui miei risultati che derivano da 35 anni di attività in questo settore.

Quindi allaccia le cinture e iniziamo subito il viaggio.

Parto da una premessa.

Sui miei canali online, sul mio sito o anche sul libro delle recensioni presente in Istituto, puoi trovare le testimonianze di molte Clienti che hanno ottenuto risultati importanti. Se non le hai ancora lette ti invito a farlo.

Potrai leggere di tutto.

Mi dirai, ma cosa c’entra questo con i macchinari?

Non c’entra tanto con i macchinari, c’entra col metodo, con la mia verità.

C’entra col fatto che forse il metodo RN è sulla strada buona, diversamente non ci sarebbero questi risultati per le mie Clienti, diversamente non saremmo presenti sul mercato da 35 anni.

Fatta questa premessa entriamo nel vivo dell’argomento.

Molte volte si ritiene erroneamente che nel settore, quando si parla di macchinari, ci si limiti alla pressoterapia e alla radiofrequenza. Non c’è niente di più sbagliato. Non siamo più negli anni 80.

Il mercato si è evoluto e ci sono una quantità di macchinari a disposizione dell’estetista che non basterebbe un articolo per elencarli tutti.

Per cui togliti dalla testa l’idea “esiste solo la presso o la radiofrequenza”. Quelle cose esistono solo nel centro generalista e nel piccolo centro estetico mani e piedi sotto casa.

Spostandoci verso l’estetica specializzata le cose cambiano.

Un istituto specializzato ha tecnologie diverse od ulteriori.

Per farti un esempio nel mio istituto specializzato in dimagrimento con trattamenti estetici e in rimodellamento corporeo, il parco macchine supera le 10 referenze. Non solo, aggiorniamo il parco macchine ogni anno. Ogni anno investiamo in nuove tecnologie che fanno al caso nostro, che possono cioè essere integrate nel metodo RN.

Sono funzionali al metodo?

Allora le prendo.

E’ meravigliosa ma non si lega al mio metodo?

Allora non la prendo.

Da qui si traggono due conclusioni:

Non esiste solo la radiofrequenza e la pressoterapia;

Affidati sempre a centri specializzati.

Quindi Roberta sei “pro macchina”?

Sono pro Cliente e pro percorso personalizzato. Se la macchina è funzionale all’obiettivo che il Cliente si è posto venendo da me e se lo stesso è un Soggetto che può fare quel tipo di macchina, allora si, integro il macchinario o i macchinari specifici all’interno del percorso personalizzato del soggetto, generando una sinergia combinata di alte manualità e di macchinari specifici. Sicuramente la macchina aiuta il lavoro dell’operatrice, arriva dove non riesce a giungere il trattamento manuale.

Questo però non vuol dire che il trattamento manuale non serva. Tutt’altro. Il trattamento manuale prepara il tessuto permettendo poi in seguito al macchinario specifico di lavorare al meglio, ma il lavoro sporco lo fa il trattamento manuale.

Quello che voglio trasmetterti in realtà è un messaggio abbastanza semplice, ed è il seguente.

Questo lavoro è difficile”.

E’ difficile perché non si rilega a consigliare alla Cliente quelle 4/5 sedute tutte uguali per ogni persona.

Quando vedi quelle belle offerte standardizzate che suonano più o meno come:

5 belle sedute di presso, oppure 5 radiofrequenze oppure 5 appuntamenti col macchinario Giapponese, lascia perdere, vai via.

Non può funzionare lo capisci da sola.

Sei davanti ad un centro generalista, a qualcuno che ha preso una macchina non si sa perché e adesso la propone alla “do cojo cojo” all’esterno.

Non ti ha mai vista, non ti ha fatto un’anamnesi, non sa di cosa hai bisogno.

Il solo fatto che promuova all’esterno cose simili è sconcertante.

Dico sempre alle mie Clienti: “Siamo tutti diversi, nessuno può essere trattato allo stesso modo”.

Ci sono anche casi ad esempio dove non possono essere utilizzate le macchine. Si lavora solo con manualità specifiche e al risultato alla fine si arriva comunque. Magari ci vorrà un po’ più di tempo ma ci si arriva lo stesso. Si crea un percorso apposito anche qui e a chi obietta che solo con i manuali non si raggiungono i risultati si risponde che “non è vero”.

Solo con un trattamento manuale nel mio istituto si arrivano a perdere fino a 3 cm di circonferenza nel girovita…..con un manuale, UNO SOLO.

Certo parliamo sempre di centro specializzato ed estetica professionale, parliamo sempre di trattamenti che fanno parte di un patrimonio di studio di 35 anni.

La capisci la differenza no?

C’è uno studio dietro, c’è una formazione costante, c’è una specializzazione. Sono elementi che fanno tutta la differenza del mondo.

A funzionare non è la macchina o il trattamento manuale.

Funziona il prodotto.

Nel mio istituto funziona il metodo RN.

Il Cliente acquista un prodotto, acquista il metodo RN.

E’ il metodo RN e il successivo percorso personalizzato creato con i crismi del metodo che ti porta al risultato desiderato.

Non sono pro macchina, sono pro cose che funzionano.

E di certo non funzionano le offerte tipo 5 presso al prezzo di quattro.

Fuggi da quelle cose li.

Fuggi anche dagli articoli che leggi in giro dove a seconda del periodo dell’anno ti consigliano quale ciclo di macchinari fare (che poi andando a leggere ti consigliano sempre di fare la presso o la radiofrequenza). Giuro li ho letti, esistono. Magari tu non hai bisogno di quella roba, però visto che è estate o visto che è inverno loro te la consigliano. Non sanno chi sei, non sanno nulla di te, non ti hanno mai vista, però te la consigliano.

Scappa.

Questa roba non funziona.

Funziona un metodo che costruisce un percorso sinergico creato ad hoc sulla Cliente.

Per quanto mi riguarda il resto sono chiacchiere da bar.

Questa è la mia verità, una verità che è alla base del metodo RN, il mio metodo presente nel mio istituto.

Se vuoi saperne di più o se vuoi anche tu iniziare a fare il primo passo con il metodo RN allora chiama lo 06.88640161.

Il mio staff sarà lieto di rispondere ad ogni tua domanda.

Nardi Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi sapere di più sui nostri trattamenti?

Lascia i tuoi dati per parlare con una beauty specialist

Torna su